Mascherano-Napoli, non si fa! Pandev verso l’addio

Benitez vuole Mascherano, ma De Laurentiis ha messo già i 'paletti'. Nel frattempo si lavora per trovare una sistemazione a Pandev

Mascherano-Napoli, la situazione è meno ingarbugliata del previsto. Sono, ormai, settimane che circola il nome del Jefecito per ciò che riguarda il mercato della società partenopea, ma è giusto fare chiarezza sulla vicenda. Benitez è un suo grandissimo estimatore, dopo averlo allenato anni fa a Liverpool, ma futuro del calciatore è sempre più chiaro, giorno dopo giorno. L’argentino percepisce un ingaggio di circa 5 milioni annui, roba da escludere a priori per il Napoli. Il suo accordo coi blaugrana potrebbe, nei prossimi giorni, subire un rinnovo: dal 2016 al 2018. Il nuovo tecnico del Barça, Luis Enrique, ha già chiarito la posizione del calciatore e pare voglia affidargli un ruolo importante, oltre la fascia di capitano. De Laurentiis ha già fatto intendere che l’acquisto di Mascherano non rientra nella politica del Napoli di fare mercato, soprattutto per l’età del centrocampista che ha già compiuto i trent’anni.

ALTERNATIVE – Gonalons, peggio di una telenovela! Il centrocampista francese, nonchè capitano dell’Olympique Lione, è un obiettivo dichiarato del Napoli già dallo scorso gennaio, quando il presidente Aulas fece saltare l’accordo che stava per portare Gonalons in azzurro. Adesso si continua a trattare, ma alle condizioni di De Laurentiis e del Napoli. Il francese, però, pare sia stato già scavalcato nelle ‘preferenze’ di Rafa Benitez. Non a caso, infatti, il Napoli è in continuo contatto col Tottenham, società alla quale appartiene Sandro, il mediano brasiliano che ha fatto colpo su Bigon e Benitez. La richiesta degli Spurs ammonta a circa 20 milioni, il Napoli vorrebbe arrivare massimo a 13. Ci si appresta all’ennesima ‘storia’ da seguire durante tutta l’estate.

IN USCITA – Pandev è uno di quelli che, l’anno prossimo, molto probabilmente, non farà parte della rosa del Napoli. Perchè? Perchè per Benitez non è intoccabile. L’allenatore ex Chelsea sta pensando a una pedina più dinamica, capace di ricoprire a meraviglia sia il ruolo di Hamsik che quello di Higuain. La Fiorentina fa la corte al macedone, la Samp ha fatto intendere che sarebbe disposta a tutto pur di averlo. Poi ci sono le solite chiamate dall’estero, dalla Francia specialmente.

Quote vincente Serie A 2022/23 Quote vincente Serie A 2022/23