>
>
> quote maggiorate combo william hill europa league
Quote maggiorate in combo di William Hill per l’Europa League 2016
© Shutterstock

Quote maggiorate in combo di William Hill per l’Europa League 2016

Questa non è solo la settimana della Champions dal momento che tornerà anche l’Europa League, competizione altamente spettacolare e divertente per la quale William Hill a pensato ad una quota per delle combo di quattro partite.

Archiviata la prima giornata di Champions League, spettacolare ed assolutamente divertente (restano praticamente solo le gare di questa sera), torna subito la Serie A ed, ovviamente, anche tutti i principali campionati europei, a partire dalla Premier League fino ad arrivare alla Bundesliga tedesca, passando chiaramente per altri tornei di primissimo livello come l’Eredivisie, la Liga spagnola e la Ligue 1 francese, che desta tanto interesse soprattutto per vedere come continuerà l’esperienza alla guida del PSG di Emery, che ha iniziato davvero nel peggiore dei modi possibile. Ma c’è soprattutto prima l’Europa League.

Questo vuol dire che saranno davvero tanti gli eventi sui quali sarà possibile effettuare una giocata per gli amanti del betting, un mondo in costante espansione e che attira giorno dopo giorno sempre più clienti. Uno dei colossi di questo sensazionale settore, criticato da alcuni, per amor del vero, è senza ombra di dubbio William Hill, che dopo aver conquistato praticamente tutta Europa ha ora messo in maniera importante le mani anche sull’Italia, dove si è imposto davvero in poco tempo. Questa agenzia di scommesse per il ritorno dei campionati europei ha ideato delle quote combinate, per così dire, sia sulla Serie A che su una combinazione della vittoria di alcune squadre di più tornei sparsi in giro per l’Europa. Si tratta di un’occasione da cogliere al volo di cui di seguito vi elencheremo le caratteristiche.

Quote maggiorate in combo di William Hill per l’Europa League: come funziona

Sono due le possibili combinazioni di vittorie chiamate in causa da questa agenzia di scommesse: nel primo caso, infatti, bisognerà  scommettere sulle vittorie di tutte e quattro le italiane impegnate in Europa League, ovverosia la Roma, il Sassuolo, la Fiorentina e l’Inter e questa combo ha una quota complessiva di 17.00. Ma analizziamo nel dettaglio le varie partite.

La Roma farà visita al Viktoria Plzen e di certo non è una corazzata, anzi, e dunque i giallorossi partono nettamente con il favore dei pronostici. Stesso discorso, grosso modo, vale anche per la Fiorentina, che invece andrà in Grecia per sfidare il PAOK di Salonicco, di certo non un ostacolo facile ma la Viola, se gioca come sa, può spuntarla e mettere un mattoncino importante per il passaggio del turno. Contro l’Hapoel per l’Inter, almeno sulla carta, dovrebbe essere una passeggiata, mentre si complicano le cose se analizziamo la gara del Sassuolo, che ospiterà il Bilbao: contro i baschi giocare non è mai facile ed hanno inoltre esperienza da vendere, ma gli uomini di Di Francesco hanno dimostrato di non aver mai timori referenziali ed anzi vogliono continuare a stupire.

L’altra combo, invece, ha un carattere un po’ più internazionale, per così dire, oltre che una quota a 9.50 sensibilmente più bassa. Le gare coinvolte sono Standard Liegi – Celta Vigo (2), Anderlecht – FK Qabala (1), Rapid Vienna – Genk (1) e Zorya – Fenerbache (2). Il coefficiente di difficoltà rispetto alla prima è un po’ più basso, ma non si può certamente dare per scontato l’esito della sfida tra lo Standard Liegi, squadra di spessore ed abituata a certe pressioni, contro il Celta Vigo, di certo tecnicamente più forte ma matricola in questa competizione. Eventuali vincite, poi, potranno essere incassate anche tramite uno dei vari metodi di prelievo William Hill.

Condivi!
link permanente