>
>
> semifinali euro
Semifinali Euro 2016: consigli per le scommesse
© Livetipsportal

Semifinali Euro 2016: consigli per le scommesse

Le semifinali di Euro 2016 sono alle porte. Qui troverai tutte le principali informazioni sulle due gare, Portogallo-Galles e Germania-Francia, con qualche dritta per le scommesse.

L’Europeo in Francia sta per volgere al termine, mercoledì e giovedì ci saranno le semifinali e noi di livetipsportal.com non vi lasciamo soli provando a presentarvi le due partite con tanto di quote migliori e nostri pronostici.

PORTOGALLO – GALLES

cristiano-ronaldo-iceland-portugal-fra16-euro-2016Partiamo dalla prima sfida, quella che mercoledì vedrà affrontarsi a Lione il Galles di Gareth Bale ed il Portogallo guidato dalla classe, dal carisma e dallo strapotere fisico di Cristiano Ronaldo, compagni di squadra al Real Madrid ma rivali per una notte, con la finale in palio.

Si tratta di due squadre che sono arrivate a questo appuntamento con la storia in maniera diametralmente opposta: i gallesi, infatti, sono l’autentica squadra rivelazione del torneo e stanno praticamente sognando ad occhi aperti visto che alla vigilia di Euro 2016 probabilmente nessuno avrebbe scommesso nemmeno sul loro passaggio del girone; discorso diverso, invece, per quanto riguarda i lusitani, fin qui incredibilmente ancora a secco di vittorie e capaci di giungere fino a questo punto senza praticamente mai vincere ed inanellando una serie di ben cinque pareggi in altrettante partite disputate.

La storia di queste due Nazionali, ovviamente, è molto differente: il Portogallo, infatti, è alla quarta semifinale conquistata nelle ultime cinque edizioni dell’Europeo, anche se solo nel 2004, nel campionato europeo disputato in casa, riuscì a centrare la finale, poi persa in maniera assolutamente inaspettata contro la Grecia. Il Galles, invece, considerando tutte le categorie, giovanili ed anche il calcio femminile, non è mai arrivata così avanti né in una competizione UEFA né in una FIFA. Ronaldo, infine, che fino a questo momento, eccezion fatta per la partita contro l’Ungheria in cui ha messo a segno una fantastica doppietta, ha a dir poco deluso le aspettative, risultando spesso tra i peggiori in campo, in caso di marcatura eguaglierebbe Platini in vetta per il numero di gol segnati nella storia degli Europei. E’, infine, la prima volta che queste due compagini si affrontano in una partita ufficiale.

Al netto di tutto questo, quindi della tradizione ed anche del tasso tecnico a disposizione dei due allenatori, ci sentiamo di indicare il Portogallo come la favorita di questa sfida. L’1 è offerto a

GERMANIA – FRANCIA

payet-france-frankreich-2016-euro-fra16Molto più affascinante e storicamente densa di significati l’altra gara, ovverosia quella del Velodrome di Marsiglia tra Germania e Francia.

Sono forse le due compagini che maggiormente hanno convinto ed anche divertito fino a questo momento, merito di un calcio dai contenuti sempre estremamente offensivo e di un tasso tecnico da far invidia a tutte le altre concorrenti di questa edizione degli Europei. Ai quarti i tedeschi, pur soffrendo, hanno avuto la meglio sull’Italia ai calci di rigore, mentre i padroni di casa hanno archiviato la pratica Islanda con un perentorio 5-2.

I transalpini sono arrivati già quattro volte in semifinale in un torneo UEFA e la media è in perfetto equilibrio dal momento che in due occasioni hanno passato il turno ed in altrettante circostanze hanno dovuto alzare bandiera bianca. Da far paura, invece, lo score dei teutonici che sono all’ottava presenza in una semifinale di un Europeo ed il bilancio è di cinque vittorie e due sconfitte. Nonostante ci troviamo al cospetto di due tra le squadre più prestigiose di tutto il panorama europeo, Germania e Francia non si sono mai incontrate prima nella fase finale di un europeo e questo dato non cambia nemmeno se consideriamo anche le partecipazioni della Germania dell’Ovest.

La compagine tedesca forse è più dotata da un punto di vista puramente tecnico, ma deve fare i conti con alcune defezioni non di poco conto: non sarà a disposizione del tecnico Low, infatti, Mario Gomez e vanno valutate giorno dopo giorno le condizioni di Sami Khedira, uscito anzitempo dal terreno di gioco contro l’Italia per una noia muscolare. La Francia, invece, partita con qualche difficoltà di troppo, pare abbia trovato la quadratura del cerchio ed in avanti fa davvero paura, con Antoine Griezmann, Olivier Giroud e Dimitri Payet che, insieme, hanno già totalizzato dieci reti. Potrebbe sembrare un azzardo, ma ci sentiamo di spingervi a prendere un piccolo rischio puntando tutto su un pareggio al termine dei novanta minuti regolamentari.

Se non ve la sentite, però, è interessante anche la quota del Gol: 2.10 per Eurobet, 2.00 per gli altri due bookmaker prima citati.

Condivi!
link permanente