>
>
> mondiale per club
Mondiale per club – Una panoramica
© Fifa.com

Mondiale per club – Una panoramica

Il calcio è probabilmente lo sport più seguito al mondo come testimoniano i numerosi spettatori che affollano gli stadi in occasione di ogni match, per non parlare di coloro che seguono le sfide grazie alla televisione oppure allo streaming internet. Le manifestazioni sportive a livello calcistico sono davvero molte in tutto il mondo ma quella che dorebbe essere la più onorevole è probabilmente la Coppa del Mondo per club organizzata dalla Fifa che assegna appunto il titolo di “Campione del mondo”.

A questo particolarissimo torneo hanno diritto a partecipare le sei squadre vincitrici dei rispettivi tornei continentali oranizzati dalle confederazioni che fanno parte della Fifa: Champions League, Copa Libertadores, CONCACAF Champions League, CAF Champions League, AFC Champions League e OFC Champions League. Fino al 2004 la formula del torneo prevedeva una sola sfida a cui prendevano parte soltanto la vincitrice della Champions League e quella della Copa Libertadores, in seguito la formula del torneo fu adeguata a quella attuale. Fino al 2008 si è voluta tenere una continuità tra Mondiale per Club e Coppa Intercontinentale organizzando sempre la finale in Giappone, salvo poi decidere di volta in volta, ad insindacabile giudizio della Fifa, dove giocarla di anno in anno. Andiamo a scoprire insieme in questo articolo come funziona il Mondiale per club e cosa prevede l’edizione del 2015.

Mondiale per Club: come si svolge

Dal 2007 è stato introdotto un turno eliminatorio preliminare tra la squadra campione di Oceania e la vincitrice del campionato del paese ospitante. La squadra che si aggiudica questo spareggio accede quindi al primo turno ad eliminazione diretta in cui sono automaticamente qualificate le tre squadre campioni continentali: africana, asiatica e centro-nordamericana. Si disputano quindi due sfide e le squadre vincitrici, in gara secca, affrontano le due semifinaliste di diritto, cioè i campioni continentali di Europa e Sudamerica. Le semifinaliste vincenti si giocano la finale per il primo posto, quelle sconfitte per il terzo. Sono due le squadre ad aver vinto più volte il Mondiale per Club, Barcellona e Corinthians, entrambi campioni per due volte ma la nazione ad aver vinto più volte il mondiale per club è il Brasile con 4 vittorie contro le 3 della Spagna e le 2 dell’Italia, campione nel 2007 e nel 2010 con Milan ed Inter. Ad ogni edizione il Mondiale per Club assegna anche un Pallone d’Oro che negli anni è andato a numerosi campioni del calibro di Kakà, Samuel Eto’o, Lionel Messi, Wayne Rooney e Franck Ribery.

Mondiale per club 2015: le quote Snai

Il Mondiale per club 2015 si preannuncia come al solito una sfida tra la squadra europea e quella sudamericana, in questo caso gli spagnoli del Barcellona e gli argentini del River Plate. Snai scommesse offre delle quote antepost sul vincitore finale indicando come assoluta favorita il Barcellona, la cui vittoria del Mondiale per Club è pagata 1,13 volte la posta. Il River Plate, pur essendo la seconda favorita, è invece offerta a 9,00 una quota decisamente più alta rispetto a quella degli spagnoli. In terza posizione seguono i cinesi del Guangzhou Evergrande la cui quota associata è di 15,00. Per finire i Sanfrecce Horoshima sono bancati a 26,00.

Vincente Mondiale per Club
Barcellona: 1,13 River Plate: 9,00 Guangzhou: 15,00
Sanfrecce Hiroshima: 26,00

Mondiale per club 2015: le sfide in programma e le squadre partecipanti

Ormai il Mondiale per club 2015 è alle porte e andiamo a scoprire insieme tutte le sfide che sono in programma e quali sono le squadre partecipanti. Questa edizione della Coppa del Mondo per club sarà giocata in Giappone, uno dei due paesi che avevano manifestato interesse ad ospitare l’evento, l’altro era l’India che ha però successivamente ritirato la propria candidatura. L’inizio del torneo è stato il 10 dicembre con la sfida tra Sanfrecce Hiroshima e Auckland City, rispettivamente squadra campione del paese ospitante e campione continentale dell’Oceania. La sfida è terminata 2-0 per il Sanfrecce che accederà quindi ai quarti di finale.
Le sfide dei quarti si disputeranno domenica 13 dicembre, alle ore 8:00 è prevista la gara tra America e GZ Evergrande mentre alle 11:30 dello stesso giorno il Mzembe sfiderà il Sanfrecce. River Plate e Barcellona entreranno in gara in semifinale, come da regolamento, nelle sfide previste per mercoledì 16 dicembre. La grande finale sarà domenica 20 dicembre alle ore 11:30 per eleggere la squadra vincitrice come Campione del mondo per club. Ricapitolando quindi andiamo a scoprire le squadre che parteciperanno al torneo e sono le squadre campioni dei rispettivi tornei continentali, avremo quindi: Barcellona (Vincitrice Champions League 2015), River Plate (Copa Libertadores 2015), Club America (CONCACAF Champions Cup 2015), Mazembe (CAF Champions League) e Sanfrecce Hiroshima. Come ad ogni edizione è molto probabile che a contendersi la vittoria finale saranno la squadra europea e quella sudamericana, in questo caso Barcellona e River Plate.
Questo tipo di finale è quasi scontato e quasi tutti gli sportivi del pianeta sperano di poter seguire questa sfida perchè altrimenti il Mondiale per club perderebbe tutto il suo fascino. Tutte le sfide della Coppa del Mondo per club 2015 saranno trasmesse su Rai Sport mentre la finale sarà trasmessa in diretta tv su Rai 2. Ogni federazione invierà un arbitro per la Coppa del Mondo per club 2015, l’arbitro designato dalla UEFA è lo svedese Jonas Eriksson. Ci si prepara quindi ad una finale tra Barcellona e River Plate con gli argentini che hanno tutta l’intenzione di riportare la coppa in sudamerica dove manca dal 2012 quando i Corinthians riuscì a battere il Chelsea di Rafa Benitez. Come al solito seguire i Mondiali per Club sarà un vero divertimento per tutti gli appassionati di buon calcio.

Resta sempre pronto a scommettere sui mondiali per club, seguento i nostri pronostici scommesse

Condivi!
link permanente