>
> sky bet

Sky Bet Italia scommesse

Il colosso della pay tv Sky è sbarcato in Italia nel 2003 e ha subito conquistato numerosi appassionati di calcio. Il mercato italiano era prima diviso tra Stream e Telepiù, con le formazioni di Serie A divise tra le due piattaforme di pay tv. Sky è riuscito a fondere le due società e a uniformare così tutta l’offerta di partite di Serie A.

Le trasmissioni di Sky Italia sono partite ufficialmente il 31 luglio 2003 e l’ampia offerta di circa 100 canali ha permesso alla pay tv di crescere molto velocemente. Oltre al calcio, si possono trovare infatti su Sky numerosi eventi sportivi come ad esempio la Formula 1, la Moto GP, il basket, il tennis, la pallavolo, il golf o la pallamano. Non mancano poi altri grandi eventi come i Mondiali di Calcio, gli Europei, la Copa America Centenario, le Olimpiadi Estive e le Olimpiadi Invernali.

Per accontentare tutta la famiglia, Sky offre anche numerosi canali dedicati al cinema, ai film, alla musica, alla cucina o alle notizie. Dal 2003 a oggi Sky TG24 si è distinto all’interno del panorama dei telegiornali nazionali grazie alla sua obiettività e alla capacità di informare in modo oggettivo e indipendente. I servizi offerti hanno portato Sky ha raggiungere i tre milioni di abbonati un solo anno dopo il lancio.

Sky Cinema HD

I film di Sky Cinema HD

I Mondiali 2006 e il lancio di MySky HD

I Mondiali di calcio FIFA 2006, disputati in Germania e vinti dalla Nazionale Italiana, sono stati il primo grande evento calcistico internazionale trasmesso da Sky Italia per i suoi abbonati. Nello stesso periodo è stato raggiunto un traguardo ragguardevole anche a livello economico: l’utile operativo.

Il 2008 ha segnato il lancio di MySky HD, un decoder ad Alta Definizione con hard disk integrato che tra le numerose funzionalità permette di registrare un programma mentre è in corso la visione di un altro, mettere in pausa durante una diretta e programmare le registrazioni anche in mobilità. Un passo in avanti notevole rispetto alle televisioni tradizionali.

Dopo il successo dei Mondiali 2006, Sky è riuscita ad assicurarsi i diritti per la trasmissione in Italia delle Olimpiadi di Vancouver 2010 e Londra 2012. L’arrivo di personaggi famosi come Corrado Guzzanti, Simona Ventura e Paolo Rossi ha portato ancora più visibilità a Sky Italia. Il 2011 ha segnato poi un’altra tappa importante visto che è stato lanciato il primo canale italiano interamente in 3D.

Un anno dopo sono stati poi offerti agli abbonati altri servizi interessanti: Sky On Demand, che permette di scaricare e rivedere in qualsiasi momento film, serie tv, documentari, news, sport; e l’applicazione Sky Go, che permette di seguire le partite o la propria trasmissione preferita su PC, Mac e smartphone.

Il Team di Sky Sport HD

Il team di Sky Sport HD

Il passaggio di Sky a 21st Century Fox

Il 2013 ha segnato il passaggio di Sky Italia sotto il controllo di 21st Century Fox, nello stesso anno ha debuttato nel palinsesto anche la Formula 1, con un canale interamente dedicato in HD e anche interattivo. Per quanto riguarda il resto della programmazione hanno avuto invece particolare successo X Factor, MasterChef, The Apprentice e le prime stagioni di Junior MasterChef e anche Hell’s Kitchen Italia. Negli ultimi anni sono arrivati poi The Young Pope, Diabolik – La Serie, Gomorra – La Serie, Italia’s Got Talent e Operazione Caravaggio.

Il 2015 è stato l’anno record per la Moto GP, seguita su Sky Sport MotoGP HD, Cielo e Mtv8 da quasi 10 milioni di telespettatori. Il team di giornalisti che segue il motomondiale è capitanato da Guido Meda, voce ormai storica del paddock della Moto GP. Sky continua ad attrarre nuovi clienti e il suo ampio palinsesto accontenta chiaramente gran parte del pubblico televisivo. Da non perdere inoltre la possibilità di vedere comodamente dal divano di casa i film che sono stati al cinema solo un paio di mesi fa.

Sky è presente in numerosi paesi ed è di fatto leader in tutti i mercati dove opera, lasciando ben poco spazio alla concorrenza nel settore televisivo. Il lancio nel 2016 di Sky Box Sets ha permesso ai clienti italiani di avere un catalogo aggiornato di continuo con le stagioni complete di serie Tv visibili sia su Sky On Demand che dal proprio smartphone, tablet o computer grazie a Sky Go.

Il lancio di Sky Bet scommesse sportive

Nonostante l’ampia offerta di programmi dallo sport fino all’intrattenimento e ai canali per bambini, il calcio resta il protagonista del palinsesto Sky e la società ha deciso di recente di fare il suo ingresso anche nel lucrativo settore delle scommesse sportive. La concorrenza è agguerrita e in questo segmento ci sono già dei competitors molto forti ma Sky è un marchio conosciuto e questo dovrebbe agevolare una crescita veloce di Sky Bet.

Sky Bet è già attiva nel Regno Unito, dove ha maturato l’esperienza necessaria per lanciarsi poi in altri mercati. In Italia opera adesso con regolare licenza dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato numero 15246.

Homepage di Sky Bet

Screenshot dell’home page di Sky Bet

Il sito è quindi legale e non si corre alcun rischio registrandosi, effettuando il deposito e giocando. Al momento gli sport presenti nel palinsesto sono calcio, tennis, basket, volley, hockey su ghiaccio e rugby ma sarà presto possibile scommettere anche su numerose altre discipline. Le quote sono allettanti e il bonus di benvenuto può essere già considerato come uno dei migliori in circolazione.

È inoltre già presente una sezione dedicata al Casinò, dove si può trovare la live roulette, il blackjack live, l’unlimited live blackjack e numerose slot a jackpot come Spider Man, l’Incredibile Hulk, i Fantastici 4 o Iron Man 2. Ci sono poi numerose altre slot machine e i giochi da tavolo.

Il collegamento diretto tra il bookmaker e i canali televisivi è subito evidente visto che all’interno del palinsesto viene segnalato in modo chiaro la trasmissione dei vari eventi su Sky Calcio HD e Sky Sport HD. Il supporto clienti di Sky Bet può essere già considerato al top visto che gli utenti hanno la possibilità di entrare in contatto tramite il bookmaker via e-mail, via chat o per telefono.

Al momento mancano ancora delle promozioni per gli utenti già registrati come ad esempio i cashback per le partite in Champions League o in Europa League delle squadre italiane, ma considerando che il bookmaker è nuovo, bisognerà ancora aspettare un po’ di tempo. Bisogna inoltre pazientare ancora un po’ anche per l’implementazione del palinsesto, visto che mancano sport popolari come la Formula 1 o la Moto GP.

Licenza AAMS di Sky Bet Italia

Sky Bet Italia – concessionario no. 15246 dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per l’offerta di gioco a distanza

https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/portale/monopoli/giochi/gioco_distanza/gioco_dist_concessionari

Condivi!
link permanente